La Sicurezza va in cantiere, progetto INAIL e CFS

Prende il via in provincia di Benevento, il progetto “La Sicurezza va in cantiere” con la presentazione alla stampa, il prossimo 14 settembre, presso la sala Consiliare della Rocca dei Rettori.

Inail Direzione Regionale Campania ed il Coordinamento Regionale dei Centri per la formazione e sicurezza nei cantieri (CFS) della Campania sono i promotori del progetto sulla sicurezza nei cantieri che sarà presentato alla stampa la prossima settimana.

L’iniziativa prevede la presenza di un camper itinerante, attrezzato ad aula formativa, che viaggerà per 40 giorni nella nostra provincia, raggiungendo prevalentemente i piccoli cantieri per diffondere le conoscenze in materia di sicurezza e ridurre i rischi di infortuni e malattie professionali.

L'obiettivo è esclusivamente quello di sensibilizzare gli addetti, per accrescere la percezione del rischio; nessuna finalità di controllo ma solo la volontà di “portare” l’informazione e la formazione sulla sicurezza in edilizia - con il camper - direttamente ad imprenditori e lavoratori nei luoghi di lavoro.

Il personale tecnico di INAIL e CFS visiterà non solo i cantieri delle ditte già contattate ma viaggerà sul territorio alla ricerca dei piccoli e piccolissimi cantieri, per diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro ad elevato rischio di incidente.

L’iniziativa si muove nel solco delle attività di cui al piano nazionale, per combattere i tanti infortuni denunciati nel settore delle costruzioni nella nostra Regione. Nell’anno 2015 sono stati denunciati in Campania 1.080 infortuni nel settore delle costruzioni, di cui oltre il 10% con conseguenze gravi; 16 i casi mortali di cui 2 nella nostra provincia.

Il dato, pur registrando una importante flessione rispetto all'anno precedente, rimane preoccupante, in considerazione della crisi del settore, dei livelli occupazionali e della gravità delle conseguenze derivanti da tali infortuni. Dai dati, infatti, emerge che in Campania, ed in particolare in Provincia di Benevento, oltre il 30% dei lavoratori coinvolti in infortuni in edilizia riporta lesioni permanenti, evidenziando un indice di gravità (occupati/conseguenze infortunio) molto elevato.

“Il progetto – dichiara Anna Villanova Responsabile della Sede Inail di Benevento, - ha il merito di portare la formazione direttamente sui luoghi di lavoro, raggiungendo i lavoratori e le imprese operanti nei comuni più distanti da Benevento ove, nella normalità, si svolgono quasi tutte le iniziative formative ed informative in materia di sicurezza. La formazione è “sul campo” e sarà di volta in volta adeguata al contesto lavorativo raggiunto, per intervenire sulle reali fonti del pericolo, per un concreto aiuto alla pianificazione delle misure di sicurezza, al fianco dei lavoratori e delle piccole e piccolissime imprese edili presenti sul nostro territorio, per contribuire a ridurre il numero di infortuni e malattie professionali”.

“La collaborazione tra l’INAIL provinciale è da anni attiva sul territorio delle Provincia di Benevento con molteplici iniziative fatte in passato in virtù dell’accordo Nazionale tra CNCPT e INAIL Nazionale inerente l’asseverazione delle imprese Edili” - dichiara Albano Della Porta, presidente del CFS Benevento. “Il coordinamento Regionale dei CPT/CFS e l’ INAIL Regionale per l’anno 2016 si sono posti l’obiettivo di attivare un percorso virtuoso di informazione per la promozione della cultura e della prevenzione sui rischi specifici nei cantieri edili, attraverso l’utilizzo di un camper itinerante che coinvolgerà le piccole e medie imprese della Provincia di Benevento”.